chiedi un preventivo

Antipolvere

IMPREGNANTI - CONSOLIDATI
caratteristiche descrizione
Spessore non forma pellicola, penetra nel supporto
Proprietà conferite al supporto facilità di pulizia, consolidamento corticale, contenimento dello sfarinamento (antipolvere)
Aspetto estetico effetto satinato, possono evidenziarsi chiazze più o meno lucide per il diverso assorbimento, riproducono le imperfezioni del supporto comprese le eventuali diverse tonalità di colore accentuale per “effetto bagnato”
Applicazione a rullo, airless
Campi di impiego trattamento antipolvere, per locali con destinazioni d’uso con traffico leggero
Natura prodotti epossidiche in fase solvente/acquosa - metacriliche
Repav - Schema

Quello che viene comunemente definito “antipolvere” è la base dei trattamenti resinosi.

Tale trattamento, generalmente trasparente, ha la funzione principale di impregnare e consolidare lo strato

corticale del supporto cementizio (pavimentazioni industriali). Grazie al basso peso molecolare (bassa viscosità) queste tipologie di resine penetrano all’interno del supporto poroso per capillarità con effetto:

 

  1. consolidante - antipolvere: il consolidamento a impregnazione riduce il distaccamento delle microparticelle di cemento andando a ridurre lo “sfarinamento” della superficie
  2. primerizzante
  3. idropellente: la riduzione dei pori aumenta la resistenza alla penetrazione dei liquidi migliorando di conseguenza la facilità di pulizia della superficie.
RE.PAV. srl | 9, Via I Maggio - 55016 Porcari (LU) - Italia | P.I. 01675070468 | Tel. +39 0583 210687 | Fax. +39 0583 212132 | info@repav.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite